Hosting

Hosting per WordPress? Facciamo Chiarezza

By 10 Aprile 2019 Aprile 17th, 2019 No Comments

Se stavi pensando di costruire un sito web usando WordPress, allora probabilmente avrai già incontrato le opzioni per l’ hosting specifico per WordPress a un certo punto.

L’hosting è uno degli aspetti più importanti, ma comunemente trascurato, dell’esecuzione del tuo sito web. Senza un host di alta qualità, il tuo sito si caricherà lentamente, avrà tempi di inattività elevati e sarà anche meno sicuro o più suscettibile di pirateria informatica.

Scegliendo un host WordPress di qualità, puoi migliorare notevolmente le prestazioni del tuo sito WordPress dandoti un sacco di ulteriori vantaggi.

Scopri in cosa consiste l’hosting WordPress, le varie forme di hosting WordPress disponibili e come può essere utile al tuo sito.

Cos’è l’hosting WordPress?

Nel senso più puro, il web hosting WordPress è un host ottimizzato per l’esecuzione di WordPress. Le funzionalità aggiuntive offerte variano in base al tipo di hosting WordPress che utilizzi. Ma, generalmente, sarà dotato di funzionalità come l’installazione con un clic, in modo da poter installare rapidamente WordPress sul tuo sito o aggiornamenti automatici al core di WordPress.

Generalmente, l’hosting WordPress avrà un personale di supporto che è più esperto in problemi tecnici relativi a WordPress rispetto al personale di hosting standard.

Tieni presente che l’hosting WordPress non è un requisito se vuoi eseguire WordPress. È possibile eseguire WordPress su quasi tutti gli stili di host in quanto i requisiti per eseguire WordPress sono minimi.

Infatti, l’unico supporto tecnico per l’esecuzione di WordPress include MySQL 5.0.15 o versioni successive e PHP 7.0 o versioni successive. Tuttavia, solo perché puoi eseguire WordPress tecnicamente, qualsiasi host non significa che dovresti. Un host WordPress ti aiuterà a ottenere il massimo dal tuo sito web e ti offrirà livelli più elevati di prestazioni a tutti i livelli.

I diversi tipi di hosting specifici per WordPress

Sopra hai appreso che qualsiasi tipo di soluzione di hosting può tecnicamente essere l’hosting WordPress, una volta installato WordPress. Tuttavia, l’effettivo hosting di WordPress è un tipo specifico di ambiente di hosting che è stato ottimizzato per aiutare WordPress a funzionare meglio.

Ecco i tipi più comuni di hosting WordPress che troverai.

1. Shared WordPress Hosting

Hosting condiviso di WordPress è la forma più economica di hosting WordPress che sarai in grado di trovare. Pensalo come un passo avanti rispetto al tradizionale hosting condiviso, in quanto è ottimizzato specificamente per WordPress.

Tuttavia, con una soluzione di hosting WordPress condivisa, condividerai le risorse del server con altri siti web. Questa condivisione dell’ambiente del server Web è ciò che aiuta a mantenere bassi i costi.

Il server Web che condividi sarà comunque ottimizzato per WordPress, quindi otterrai prestazioni migliori su un server condiviso tradizionale.

Altre caratteristiche comuni che troverai nel tradizionale hosting di WordPress includono la possibilità di utilizzare un programma di installazione WordPress con un solo clic, in modo da poter installare WordPress in un paio di minuti. Alcuni host ti daranno anche la possibilità di preinstallare WordPress nel momento in cui ti iscrivi per l’hosting.

Altre funzionalità che potresti trovare includono aggiornamenti automatici al core di WordPress, insieme a temi e plug-in e, naturalmente, un team di supporto esperto.

Eventuali altre funzionalità correlate a WordPress incluse nel pacchetto saranno specifiche dell’host.

2. Managed WordPress Hosting

I siti gestiti godono di uno dei più alti livelli di hosting disponibili per i siti WordPress. L’hosting gestito di WordPress elimina lo stress dell’hosting e della gestione del tuo sito, poiché avrai un team di esperti di WordPress dietro ogni passo.

In genere, l’hosting gestito di WordPress utilizzerà un server dedicato. Tuttavia, può anche essere configurato con hosting VPS , cloud hosting o anche con un ambiente server condiviso. Il tipo esatto di specifiche del server dipende dal provider di hosting che si sceglie. Molto spesso capita che gli host gestiti da WordPress utilizzano server dedicati, in modo da avere un maggiore controllo sulla configurazione e la scalabilità del server.

Ecco alcuni dei maggiori vantaggi dell’hosting WordPress Gestito :

  • Incredibilmente veloci velocità. Se si esegue un sito WordPress, è possibile ottenere velocità di caricamento estremamente veloci utilizzando un ambiente server ottimizzato.
  • Elevati livelli di sicurezza. Con l’hosting WordPress hai un ambiente di hosting sicuro progettato per proteggere dagli attacchi specifici di WordPress.
  • Server aggiornato. Con gli aggiornamenti automatici puoi garantire che il tuo sito rimanga veloce e sicuro senza alcun lavoro aggiuntivo da parte tua.
  • Team di supporto dedicato. L’hosting WordPress offre uno staff di supporto esperto in WordPress e può aiutarti a risolvere rapidamente qualsiasi problema di hosting o sito.
  • Alto livello di uptime. Se il tuo sito fa soldi, in ogni momento è offline stai perdendo soldi. Un host WordPress può aiutare a impedire che ciò accada.

L’hosting gestito di WordPress è una delle soluzioni di hosting più personalizzate disponibili. Di conseguenza, ci sono alcuni inconvenienti che potrebbero non essere in linea con gli obiettivi del tuo sito.

Ad esempio, ci sono tipicamente restrizioni del plugin. Alcuni plug-in possono essere bannati a causa della loro base di codici, dei loro protocolli di sicurezza o di una serie di altri motivi. Pertanto, se utilizzi un plug-in che l’host non consente, dovrai trovare un’alternativa o prendere in considerazione una forma di hosting diversa.

Inoltre, se si desidera eseguire qualsiasi altro tipo di sito oltre a WordPress, non è possibile farlo con l’hosting gestito di WordPress. Non esiste semplicemente il supporto per eseguire qualsiasi altro tipo di sito sull’ambiente server fortemente personalizzato.

Infine, i costi di hosting gestito da WordPress potrebbero essere proibitivi per alcuni proprietari di siti web. Se il tuo sito web è molto redditizio, investire in hosting gestito di WordPress può aiutarti a migliorare le prestazioni del tuo sito, risparmiando tempo in qualsiasi attività di hosting tecnico. Se hai un budget limitato, non c’è da vergognarsi iniziando con l’hosting e l’aggiornamento di WordPress condivisi, una volta ottenuto il budget.

3 grandi vantaggi dell’hosting WordPress

Indipendentemente dal tipo di hosting WordPress che scegli, troverai incredibili vantaggi. Ecco alcuni motivi per cui le persone scelgono l’hosting WordPress .

1. Velocità

Oggi avere un sito web di caricamento veloce non è negoziabile. Se il tuo sito web viene caricato lentamente, non solo fornirai un’esperienza utente scadente, ma anche il posizionamento nei motori di ricerca sarà inferiore.

L’hosting WordPress è uno dei modi migliori per velocizzare il tuo sito Web . Anche l’utilizzo di hosting WordPress condiviso migliorerà le prestazioni del tuo sito rispetto ai piani di hosting condiviso standard. Eseguendo WordPress solo su determinati server, è possibile ottimizzare e ottimizzare le prestazioni.

Tuttavia, per i massimi livelli di prestazioni, ti consigliamo di optare per l’hosting gestito WordPress. Con l’hosting gestito di WordPress otterrai un ambiente di hosting completamente ottimizzato per il tuo sito. Inoltre, avrai dietro di te un team o esperti di WordPress che lavoreranno per ottimizzare e offrire consigli per elevare ulteriormente i livelli di prestazioni.

2. Sicurezza

Di solito non si pensa alla sicurezza finché non è troppo tardi. Tuttavia, essendo pro-attivo sulla sicurezza del sito Web, manterrai sicuro il tuo sito mantenendo al sicuro tutti i tuoi dati di visitatori e utenti.

L’hosting WordPress ha il vantaggio unico di essere in grado di proteggere dagli attacchi specifici di WordPress. Quando usi un host più generalizzato, i protocolli di sicurezza in vigore proteggono solo da attacchi più ampi.

Tuttavia, con l’hosting di WordPress puoi implementare misure di sicurezza contro gli attacchi che mirano specificamente a WordPress. Dal momento che WordPress è il CMS più comunemente compromesso , ti consigliamo di adottare ulteriori misure per proteggere il tuo sito.

Molti host WordPress avranno anche regolari scansioni e monitoraggi di sicurezza, così puoi essere sicuro che il tuo sito è sempre protetto.

Con l’hosting gestito di WordPress questo è di solito un passo avanti. Se il tuo sito subisce una violazione della sicurezza, l’host che gestisce il tuo sito ti aiuterà a recuperare e correggere completamente eventuali falle nella sicurezza.

3. Aggiornamenti

Quando si esegue un sito WordPress è necessario eseguire gli aggiornamenti su base regolare. È un compito piccolo che richiede solo un paio di minuti. Tuttavia, molti proprietari di siti di solito dimenticano di controllare nei loro siti per vedere se sono disponibili aggiornamenti.

Non solo è mantenere il sito aggiornato un modo per garantire prestazioni elevate, ma manterrà il tuo sito più sicuro.

Come la maggior parte delle cose, vengono rilasciati aggiornamenti relativi alla sicurezza per correggere le falle di sicurezza che sono state scoperte. Senza aggiornare temi e plug-in, il tuo sito rimane aperto per essere sfruttato. Inoltre, quando le nuove versioni del core WordPress hanno rilasciato plugin o temi, di solito fanno anche gli aggiornamenti per rimanere compatibili.

A seconda dell’host WordPress che stai utilizzando, gli aggiornamenti automatici potrebbero far parte del pacchetto di hosting. Ciò garantirà che il tuo sito sia aggiornato su eventuali problemi di sicurezza noti e che esegua sempre la versione più recente del core, dei plugin e dei temi di WordPress.

quale è il migliore?

La regola generale è che i siti WordPress più piccoli che ottengono meno traffico dovrebbero utilizzare l’hosting WordPress condiviso, mentre i siti WordPress affermati che ottengono livelli più elevati di traffico dovrebbero optare per l’hosting gestito di WordPress.

Tuttavia, due delle considerazioni principali dovrebbero essere il budget complessivo e quanto tempo devi gestire il tuo sito.

Attraverso la scheda condivisa i servizi di hosting WordPress saranno più economici. Se hai poco o nessun budget, allora probabilmente vorrai optare per questo stile di hosting WordPress.

L’hosting gestito sarà l’opzione più costosa, ma dovrai anche dedicare meno tempo alla gestione del tuo sito. Tutte le attività tecniche e di manutenzione saranno gestite da un team di esperti di WordPress. In questo modo libererai il tuo tempo per occuparti di altre attività a valore aggiunto legate al tuo sito.

Nel complesso, l’hosting gestito di WordPress ti offre i più alti livelli di prestazioni, sicurezza e funzionalità, ma se hai un budget limitato, l’hosting di WordPress condiviso continuerà a offrire molto al tuo sito.

Cosa cercare in un host WordPress di qualità

L’aspetto più importante nella scelta di un host WordPress è la qualità. Ma quali fattori di hosting rendono effettivamente un host di qualità?

Nel complesso, dipende dalle tue esigenze specifiche come proprietario del sito. Ma tre delle metriche più importanti includono la velocità, il livello di operatività e la qualità del team di supporto.

  1. Velocità. La velocità si riferisce alla durata del caricamento del sito, al tempo necessario per aprire nuove schede e in pratica navigare nel sito. Se il tuo sito viene caricato troppo lentamente, avrai una scarsa esperienza utente, che avrà un impatto negativo sul posizionamento dei motori di ricerca e renderà difficile il successo del tuo sito.
  2. Uptime. Uptime è la percentuale di tempo in cui il tuo sito rimane online. La maggior parte degli host offrirà il 99% di uptime, il che significa che il 99% delle volte il tuo sito sarà accessibile su Internet. Avere tempi di attività elevati è importante, specialmente per i siti che stanno elaborando le transazioni. Quando hai un sito web redditizio ogni secondo che il tuo sito è offline ti costerà denaro. Alcuni host saranno in grado di fornire un uptime garantito al 100%. In questo scenario, quando è necessario eseguire aggiornamenti o manutenzione del server, il sito verrà trasferito su un altro server pienamente operativo.
  3. Supporto. Quando hai a che fare con un host di WordPress, vorrai un team di supporto esperto dietro di te. Se riscontri problemi con il tuo sito o server, ti consigliamo di risolvere rapidamente questi problemi. Si spera che non sia necessario affidarsi spesso al proprio team di supporto, ma quando se ne presenta la necessità, è necessario assicurarsi di avere le spalle per tutto ciò che riguarda WordPress.

Conclusioni

Essenzialmente, l’hosting WordPress è una forma di hosting ottimizzata per l’esecuzione di WordPress. Le forme più comuni di hosting WordPress che troverai sono gestite e condivise web hosting , sebbene ci siano altri tipi disponibili.

I servizi di hosting WordPress condivisi, noti anche come hosting WordPress, saranno la forma più economica di hosting WordPress disponibile. Otterrai una piattaforma di hosting ottimizzata per WordPress che condividerai con altri utenti. Tuttavia, ogni utente avrà il proprio ambiente server partizionato che consente l’accesso a un determinato livello di risorse del server.

L’altro modulo disponibile è l’hosting WordPress Gestito. La piattaforma di hosting gestito ti fornirà un ambiente server ad altissime prestazioni che ti aiuterà a ottenere il massimo da WordPress, insieme a un team dedicato di WordPress che ti aiuterà a gestire e ottimizzare il tuo sito e il tuo ambiente server.

Speriamo che ormai sia possibile rispondere alla domanda: che cos’è il web hosting WordPress? E puoi decidere se è il passo giusto per il tuo nuovo sito. Se sei pronto per imparare come costruire un sito Web o registrare un dominio , contatta gli esperti di HostGator oggi per ulteriori informazioni.

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy