Web Marketing

Google Ads o Facebook Ads: la scelta migliore per la tua piccola impresa

I proprietari di piccole imprese devono prendere la migliore decisione pubblicitaria per i loro profitti.

È un compito arduo che richiede pazienza e ricerche di mercato. Con così tante possibilità, vorrai considerare i tuoi obiettivi di business e i tuoi clienti.

“Scegliere la piattaforma perfetta per la pubblicità richiede molte ricerche e sforzi precedenti … L’attenzione del cliente è in costante cambiamento da una piattaforma all’altra … È importante per qualsiasi azienda decidere dove i propri clienti prestano attenzione”

Pronto a valutare le tue opzioni pubblicitarie? Ecco una guida per mostrarti quando utilizzare gli annunci Google rispetto agli annunci Facebook.

Quando utilizzare gli annunci di Google

1. Vuoi raggiungere un pubblico locale

La maggior parte delle piccole imprese si rivolge a un pubblico distinto all’interno della propria posizione geografica. Stai vendendo cappotti invernali ai consumatori di Pordenone e non a Palermo. Oltre all’eCommerce, alcune aziende hanno una vetrina locale.
Google Ads rende facile diventare una risorsa per la tua base di consumatori locali. Con gli annunci di ricerca locali, puoi guadagnare più traffico e ottenere più richieste dai consumatori. Inoltre, puoi fornire al tuo pubblico informazioni critiche, come il tuo indirizzo e gli orari di apertura.

Se possiedi più negozi in un’area locale, ti consigliamo di creare pagine di destinazione uniche specifiche per quell’area. Queste pagine dovrebbero evidenziare i diversi servizi e includere testimonianze locali. Questa strategia garantisce che i visitatori del sito ricevano le informazioni che corrispondono alle loro esigenze.

Un’altra idea è quella di eseguire una promozione dell’annuncio. Gli acquirenti sono più propensi a visitare il tuo negozio se sanno che stai offrendo una vendita. Otterrai visibilità locale con Google Ads come parte del tuo piano. Più consumatori entrano nel tuo negozio significa più possibilità di aumentare le vendite.

2. Vuoi generare lead

Portare nuovi clienti è la chiave per la tua piccola impresa. Ma non vuoi tutti i consumatori, hai bisogno di lead qualificati che assomiglino al tuo target di riferimento.

La lead generation ha le sue sfide. Acquisire nuovi lead può essere costoso. La ricerca dimostra che costa 7 volte di più per ottenere un nuovo cliente piuttosto che conservarne uno esistente.

Se non vuoi spendere l’intero budget per ottenere nuovi lead, Google Ads potrebbe essere la soluzione giusta per la tua piccola azienda. Matt Ackerson , fondatore di AutoGrow, spiega:

“Se hai un budget micro, stai per pizzicare i tuoi euro. Con un account Google AdWords, puoi generare più lead senza spendere un sacco di soldi. Puoi quindi concentrare i tuoi sforzi sulla creazione di un prodotto o servizio che massimizzerà il tuo ROI AdWords. “

Google Ads ti consente di raggiungere clienti con parole chiave altamente mirate. Con la generazione di lead, la specificità funziona a tuo favore. È meglio connettersi con un pubblico che cerca “pantaloncini da basket universitari”, piuttosto che “basket”.

3. Vuoi una varietà di tipi di annunci

Gli acquirenti online esaminano più posti sul Web. Li puoi trovare cercando una soluzione tramite un motore di ricerca o guardando video di gatti senza fine su YouTube. È importante che la tua pubblicità rifletta la loro ubicazione.

Google Ads offre alla tua piccola impresa varie strade per entrare in contatto con il tuo pubblico. A seconda degli obiettivi, si desidera selezionare un tipo di campagna in base alle azioni desiderate da parte dei potenziali clienti. Ad esempio, potresti sviluppare una campagna sulla rete di ricerca per aumentare i lead. Quindi, il tuo team potrebbe creare una campagna video per garantire le vendite.

Dopo aver selezionato il tipo di annuncio, è tempo di pensare all’annuncio reale. Vuoi che parli alle esigenze dei consumatori. Dovrebbe essere specifico e creare una connessione istantanea.

Se la tua squadra non possiede esperienza nel branding visivo, si consiglia di affidare l’incarico a un professionista del design. Assumi un freelance per creare la tua grafica o modificare il tuo filmato. Tutti questi dettagli aiutano ad attirare i giusti consumatori.

1. Vuoi raggiungere un pubblico di nicchia

Vendere alle masse è un’impresa difficile; è difficile convincere tutti i tuoi prodotti a soddisfare le loro esigenze. Invece, alcune piccole imprese si attengono a un pubblico di nicchia, un gruppo unico di consumatori nel mercato.

Facebook Ads ti offre la flessibilità di servire pubblico di nicchia. Sherman Standberry , COO e cofondatore di LYFE Marketing, spiega:

“La pubblicità su Facebook può aiutarti ad espandersi in nuovi mercati. Se stai portando un nuovo prodotto o servizio sul mercato, puoi utilizzare la pubblicità di Facebook per aumentare la visibilità. La pubblicità su Facebook ti aiuterà a testare il mercato, secondo i tuoi ritmi. “

Per fare pubblicità a un pubblico di nicchia, dovresti raccogliere informazioni dettagliate sui tuoi consumatori. Ti consigliamo di scegliere come target una specifica fascia di età, sesso e posizione. Quindi, fai un ulteriore passo in avanti individuando i loro comportamenti di acquisto, l’utilizzo dei dispositivi mobili, le lingue e le connessioni.

La personalizzazione è fondamentale per lo sviluppo della tua prima campagna di annunci Facebook . Scopri modi per sviluppare uno stile di vita del marchio che si riferisce al tuo pubblico di nicchia.

2. Vuoi la consapevolezza del marchio

Senza pubblicità, le piccole imprese possono passare inosservate ai consumatori. Le tue campagne di marketing diventano semplicemente rumore di fondo per i tuoi concorrenti di grandi dimensioni.

Facebook Ads aiuta a livellare il campo di gioco. Può attirare l’attenzione sui piccoli marchi raggiungendo il tuo pubblico mirato.

Lo scopo della consapevolezza del marchio varia in base al percorso del tuo ciclo di vita del cliente. Per alcune aziende, significa introdurre un marchio per un nuovo pubblico. Altre aziende lo usano come un modo per portare il loro marchio in prima linea per i consumatori interessati. Con le campagne di sensibilizzazione di Facebook Ads  , il tuo team può impostare i propri obiettivi. La piattaforma si concentra sull’aiutarti ad espandere la tua portata, che si tratti di un carosello di immagini o di un video.

Prima di lanciare la tua pubblicità, considera come vuoi raccontare la tua storia di marca.Ogni annuncio dovrebbe creare un ponte tra la tua attività e il pubblico.

Lavora con un copywriter per affinare la voce e il tono del tuo marchio. Scopri quali parole attireranno le emozioni dei tuoi consumatori e costringerli a conoscere i tuoi prodotti.

La tua attività merita l’attenzione. Facebook Ads ti aiuta a indirizzare i consumatori giusti.

3. Vuoi catturare traffico mobile

Secondo la società di analisi Flurry , gli italiani trascorrono fino a cinque ore al giorno sui loro dispositivi mobili. È un indicatore significativo per le aziende che spendono più risorse per gli annunci mobile . Gli esperti di Matchcraft offrono questa prospettiva:

“Il traffico mobile è importante poiché la penetrazione degli smartphone continua ad aumentare e le reti di dati 4G si espandono. Un sacco di persone interrompono la giornata lavorativa dando un’occhiata ai loro telefoni per un po ‘di tempo sui social media, dandoti accesso al tuo pubblico mobile “.

Facebook suggerisce di pubblicare i tuoi annunci all’interno della sua famiglia di app e servizi, inclusi Audience Network, Instagram e Messenger. In questo modo, la tua pubblicità si diffonde su varie piattaforme, ottenendo risultati migliori dalla tua attività.

Puoi anche gestire le pubblicità di Facebook mentre sei in giro. Ora il tuo team può mettere in pausa le campagne, modificare i budget e visualizzare le informazioni direttamente dall’app mobile. Non ci sono scuse per ottenere dati chiave per far funzionare la tua piccola impresa.

I consumatori non sono fermi; loro vivono e fanno acquisti in viaggio. Quindi, integra gli annunci di Facebook nella tua strategia di sensibilizzazione mobile.

 

Cosa funziona per la tua piccola impresa?

La pubblicità è un’enorme opportunità per le piccole imprese di attrarre clienti. Ma con così tante opzioni diverse, è travolgente scegliere la migliore piattaforma.

Per i principianti, esamina i tuoi obiettivi e i comportamenti dei clienti. Google Ads offre risultati migliori per il pubblico locale e la generazione di lead. Facebook Ads è utile per il pubblico di nicchia e la consapevolezza del marchio.

Scegli la tua piattaforma. Ottieni i risultati.

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy