Web DesignWeb Marketing

14 Suggerimenti per rendere la tua Landing Page efficace

By 27 Febbraio 2020 No Comments

Una landing page è una pagina web autonoma, non raggiungibile dalla navigazione di un sito Web, creata al solo scopo di convincere un visitatore ad un azione (per iscriversi, acquistare, scaricare, ecc.)

Aumenta la conversione con le pagine di destinazione

La tua home page non è una buona landing page. A differenza della homepage di un sito Web che ha molti scopi, una landing page ha uno scopo singolare: catturare le informazioni di un visitatore attraverso un modulo di acquisizione di lead.

14 suggerimenti per la creazione di una pagina di destinazione efficace

 

1. Mantieni la tua navigazione semplice

Mantieni la tua pagina di destinazione la più semplice possibile, con i contenuti più importanti posizionati “above the fold“, ovvero i contenuti immediatamente visibili sullo schermo prima di scorrere verso il basso. Rimuovere qualsiasi informazione, immagine e collegamento non pertinenti all’offerta.

2. Fai buon uso della psicologia del colore

La scelta del colore è molto importante per l’ottimizzazione della Landing Page. La scienza ci dice che il colore suscita emozioni che possono provocare sentimenti negativi o positivi.

In un articolo di giornale, Satyendra Singh ha concluso che i clienti impiegano solo 90 secondi per formarsi un’opinione su un prodotto. E il 62–90% di tale interazione è determinato dal solo colore del prodotto.

3. Scegli con attenzione la tipografia

La tipografia è composta da elementi come il tipo e la dimensione del carattere, il tracciamento e la spaziatura. È importante quando si tratta di rendere il contenuto più comprensibile per il lettore. Secondo Neil Patel , “una copia tipicamente ben formattata garantisce che l’attenzione rimanga sul contenuto e non sullo sforzo richiesto per leggerlo.

4. Crea copia convincente

Trasmetti il ​​valore dell’offerta in modo chiaro e rapido attraverso un linguaggio pulito. Rendi comprensibile il vantaggio dell’offerta: elenca i vantaggi specifici che una persona otterrà scaricando la tua risorsa o registrandosi alla tua offerta. Assicurati di creare titoli convincenti .

Un ottimo titolo di landing page riassume l’offerta in modo chiaro e conciso. Aggiungendo più parole potenti – parole che inducono il lettore a relazionarsi a un’emozione e / o ad innescare un’azione – puoi aumentare le possibilità che il tuo pubblico farà clic per leggere la tua Landing page. Sperimenta con il titolo e il testo sulla pagina di destinazione per vedere quali parole generano il maggior numero di iscrizioni per te.

5. Ottimizza la SEO

Ottimizza la tua landing page per i motori di ricerca ottimizzandola per SEO (l’acronimo sta per Search Engine Optimization). Aumenta la possibilità che la tua pagina di destinazione appaia in primo piano sulla pagina dei risultati di un motore di ricerca (SERP) utilizzando parole chiave pertinenti nell’URL della pagina (indirizzo web), nei titoli e in tutto il testo.

6. Ottimizza per la visualizzazione mobile

Il traffico mobile ora rappresenta il 69 percento dell’attività online e il design reattivo è uno dei principali fattori di posizionamento di Google.

Google afferma che è improbabile che il 61% degli utenti ritorni su un sito mobile a cui hanno avuto problemi di accesso, mentre il 40% ha visitato il sito di un concorrente. Se non hai ancora implementato una strategia mobile-first, rendila una priorità assoluta per il prossimo anno.

7. Aggiungi immagini

Le immagini rendono la tua landing page più visivamente accattivante . È allettante usare immagini di scorta, ma è più potente se mostri il tuo viso, o il viso sorridente della tua squadra o del cliente. La maggior parte dei casi di studio indica che le foto di persone reali migliorano i tassi di conversione (spesso fino al 50%) rispetto alle immagini di stock o di modello. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che abbiamo un alto livello di empatia e fiducia nei confronti di “persone come noi”.

8. Aggiungi video

Aumenta il fattore “conoscimi, mi piace, fidati” aggiungendo un video alla tua landing page. Un video può aiutarti a connetterti meglio con gli spettatori ed educarli sui vantaggi del tuo prodotto o servizio.

9. Condividi le testimonianze dei clienti

Aumenta la fiducia dei clienti condividendo le citazioni dei clienti esistenti. Le testimonianze fungono da prova sociale (le tendenze delle persone a fare affidamento sulle decisioni degli altri nel proprio processo decisionale) e sono un ottimo modo per aumentare il tasso di conversione della pagina di destinazione.

Per citare, Allison Otting , “Se puoi aiutare i tuoi potenziali clienti a vedere che persone come loro sono già i tuoi clienti e hai risolto i loro problemi, sarà molto più probabile che si convertano dalla tua landing page”. Nell’esempio seguente, mHelpDesk combina testimonianze sociali, video e testimonianze dei clienti.

10. Simboli di affidabilità

Stabilisci la credibilità mostrando simboli di fiducia come premi e riconoscimenti o qualsiasi altra credenziale del tuo sito web o marchio. Se hai lavorato con marchi leader, aggiungi i loro loghi alla tua pagina.

11. Includi le tue informazioni di contatto

Aumenta la fiducia mostrando chiaramente il nome della tua azienda o attività e i tuoi dati di contatto, inclusa una mappa di Google della tua posizione (in modo che Google possa trovarla più facilmente) e collegamenti ai tuoi social network.

12. Includi pulsanti di condivisione social

Google “ama” una pagina altamente condivisa, quindi rendi i tuoi pulsanti di condivisione social ben visibili sulla tua landing page e incoraggia le persone a condividere i tuoi contenuti.

13. Ottimizza il modulo di iscrizione

La parte più critica della tua pagina di destinazione è il modulo di acquisizione o attivazione del lead, il modulo in cui i visitatori inviano le loro informazioni in cambio dell’offerta.

14. Test A / B della tua pagina

Il test A / B è un modo per confrontare due versioni di una singola variabile, in genere testando la risposta di un soggetto alla variante A rispetto alla variante B e determinando quale delle due varianti è più efficace. Assicurati che l’editor della pagina di destinazione ti consenta di testare la tua pagina in modo da ottimizzare ogni elemento e assicurarti di ottenere il tasso di conversione che stai cercando.

 

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy