Web Design

Quante tipologie di siti web esistono? Eccone 12

Il web è vasto. A partire da ora, ci sono miliardi di siti web online, tutti in competizione per una parte dell’attenzione che le persone danno alla loro navigazione online ogni giorno.Quando stai iniziando un nuovo sito web, può essere opprimente pensare a tutti gli altri siti web là fuori.

Ma è utile ricordare che all’interno di quel numero enorme di siti Web, ci sono molte diverse categorie di tipi di siti Web che cercano di realizzare cose diverse. Mentre consideri il modo migliore per creare il tuo sito web , valuta attentamente il tipo di sito web che desideri realizzare. Quando riesci a restringere gli obiettivi e la configurazione che hai in mente, puoi identificare più facilmente gli altri siti web della tua categoria per cercare ispirazione.

Ecco dodici dei più popolari tipi di siti Web che vedrai sul Web. Mentre c’è una certa sovrapposizione tra le diverse categorie, in generale ogni tipo di sito Web ha determinati obiettivi da raggiungere e il proprio insieme di migliori pratiche. Quale sarà il tuo sito web?

1. E-commerce

Un sito di e-commerce è un sito Web da cui è possibile acquistare direttamente i prodotti. Probabilmente hai già usato un certo numero di siti di e-commerce, la maggior parte dei grandi marchi e molti altri più piccoli ne hanno uno. Qualsiasi sito web che include un carrello della spesa e un modo per fornire dati della carta di credito per effettuare un acquisto rientra in questa categoria.

Se stai creando un sito Web per la tua attività e prevedi di vendere i tuoi prodotti attraverso il sito, questo è il tipo di sito web che devi realizzare. Ci sono alcuni passaggi specifici che devi essere sicuro di includere durante la creazione di un sito di e-commerce , come investire in software di e-commerce e ottenere il certificato SSL per garantire che i tuoi clienti possano pagare in modo sicuro. E vorrete assicurarvi che il vostro web design e la vostra copia siano tutti realizzati con l’obiettivo principale del sito in mente: fare vendite.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

I siti web di e-commerce possono essere un’estensione di un’attività già esistente o diventare qualcosa in cui puoi costruirne una nuova.

2. Sito web aziendale

Un sito web aziendale è un sito web dedicato alla rappresentazione di un’attività specifica. Dovrebbe essere marchiato come il business (lo stesso logo e posizionamento) e comunicare i tipi di prodotti e / o servizi offerti dall’azienda.

Ormai, ogni azienda là fuori dovrebbe avere un sito web. Tutti i potenziali clienti che incontrerai presumeranno che se Google cercherà la tua azienda per ulteriori informazioni, troveranno un sito web. E se non lo fanno, rende l’aspetto aziendale meno professionale o legittimo.

I siti di e-commerce sono siti Web aziendali, ma è anche possibile avere siti Web aziendali che non vendono nulla direttamente, ma piuttosto incoraggiare i visitatori a mettersi in contatto per ulteriori informazioni (un sito Web di lead generation) o venire in una vetrina se sono interessato a diventare clienti.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

3. Sito Web di intrattenimento

Se pensi alle tue abitudini di navigazione in Internet, puoi probabilmente pensare ad alcuni siti web che visiti esclusivamente per scopi di intrattenimento. Potrebbero essere siti Web di umorismo come The Onion, youtube e altri simili.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

La maggior parte di questi siti Web ha lo scopo di fare soldi come i siti Web aziendali e e-commerce, ma di solito attraverso gli annunci pubblicitari visualizzati sulla pagina piuttosto che attraverso la vendita di prodotti o servizi specifici.

Se si desidera avviare un sito Web di intrattenimento, sono disponibili molte opzioni per i formati che possono essere adottati. Puoi realizzare video divertenti o informativi, scrivere post di blog divertenti, disegnare fumetti o creare divertenti quiz.

Poiché ci sono così tanti siti di intrattenimento là fuori, dovresti aspettarti che impieghi un po ‘di tempo e lavori per trovare un pubblico che si connetta con te (e anche più tempo e lavoro per iniziare a fare soldi, se questo è il tuo obiettivo finale), ma se tu? Hai idee per i contenuti da creare che pensi che le persone troveranno divertenti, un sito di intrattenimento è uno dei modi migliori per ottenere quel contenuto nel mondo.

4. Sito Web Portfolio

I siti Web Portfolio sono siti dedicati a mostrare esempi di lavori passati. I fornitori di servizi che desiderano mostrare ai potenziali clienti la qualità del lavoro che forniscono possono utilizzare un sito Web di portfolio per raccogliere alcuni dei migliori esempi di lavori passati che hanno svolto. Questo tipo di sito Web è più semplice da costruire rispetto a un sito web aziendale e più focalizzato su un particolare compito: raccogliere campioni di lavoro.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

Questo tipo di sito Web è più comune per i professionisti creativi e freelance che vengono assunti sulla base di abilità dimostrate e può essere un’alternativa più efficiente a un sito web aziendale che serve un focus simile.

5. Media Website

I siti web dei media raccolgono notizie o altri rapporti. C’è qualche sovrapposizione qui con i siti web di intrattenimento, ma i siti web dei media hanno maggiori probabilità di includere pezzi segnalati in aggiunta o al posto di contenuti intesi esclusivamente per l’intrattenimento. Questa categoria include siti come il sito web del Gazzettino, Focus e altri simili.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

I siti Web dei media generalmente guadagnano attraverso gli annunci pubblicitari pubblicati sul sito, i modelli di abbonamento o una combinazione dei due.

Molti siti web di contenuti multimediali sono il ramo online di proprietà multimediali che spesso esistono in altre forme, come canali TV o riviste di stampa e giornali, ma alcuni sono solo online.

6. Sito web One-Page

I siti web onepage sono una forma semplificata di siti Web aziendali. Per le aziende che sanno di aver bisogno di una presenza online, ma non vogliono investire molto in esso (forse sei sicuro che continuerai a ottenere gran parte della tua attività da altre fonti), un semplice sito di onepage che include solo poche pagine che illustrano le basi di ciò che fai e fornisci le informazioni di contatto potrebbero essere sufficienti per te.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

I siti di onepage erano più comuni nei primi giorni di Internet quando le aziende sapevano di aver bisogno di un sito Web, ma si aspettavano anche che non dipendessero da esso per il successo. Ora che Internet è una parte così importante di come la gente ricerca e trova quasi tutti i prodotti e i servizi di cui ha bisogno, la maggior parte delle aziende riconosce di aver bisogno di qualcosa di più competitivo.

Se hai un’azienda e sai che non hai bisogno che il tuo sito web sia uno strumento di marketing che porti nuovi affari, hai solo bisogno di qualcosa di più come un biglietto da visita online, quindi un sito web di brochure può fare il trucco.

7. Sito Web non profit

Allo stesso modo in cui le aziende hanno bisogno che i siti web siano la loro presenza online, anche le organizzazioni non profit fanno altrettanto. Un sito Web senza scopo di lucro è il modo più semplice per molti potenziali donatori di fare donazioni e sarà il primo posto che molte persone cercano di saperne di più su un’organizzazione non profit e determinare se vogliono sostenerlo.

Se hai o stai pensando di iniziare una no-profit, la creazione di un sito Web per la tua organizzazione è un passo fondamentale per dimostrare la tua legittimità e raggiungere più persone. Puoi usarlo per promuovere i progetti affrontati dalla tua organizzazione, incoraggiare i follower ad agire e accettare le donazioni.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

Nota: per effettuare donazioni attraverso il sito Web, dovrai seguire alcuni degli stessi passaggi dei proprietari di siti di e-commerce. In particolare, assicurati di ottenere un certificato SSL per assicurarti che tutti i pagamenti siano sicuri e impostare un account commerciante in modo da poter accettare pagamenti con carta di credito.

8. Sito web educativo

I siti web delle istituzioni educative e quelli che offrono corsi online rientrano nella categoria dei siti web educativi. Questi siti web hanno l’obiettivo principale di fornire materiale didattico ai visitatori o fornire informazioni su un istituto scolastico a loro.

Alcuni siti web educativi avranno pubblicità come siti di intrattenimento e media. Alcuni offrono modelli di abbonamento o prodotti didattici per l’acquisto. E alcuni servono come presenza online per un’istituzione esistente.

 

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12
quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

 

9. Sito Web di Infopreneur

I siti Web di Infopreneur si sovrappongono un po ‘con i siti Web aziendali e di e-commerce, ma rappresentano un tipo unico di attività online. Infopreneurs creano e vendono prodotti informativi. Questo potrebbe essere sotto forma di corsi, tutorial , video o e- book .

Qualunque sia la forma, gli infopreneurs hanno bisogno del loro sito web per fare il duro lavoro di costruire un marchio della conoscenza – convincendo i visitatori che conoscono abbastanza per rendere il loro prodotto educativo degno di essere acquistato – e il lavoro di vendita di quei prodotti.

Per vendere prodotti informativi in ​​modo sicuro, avranno bisogno di alcuni degli stessi strumenti di un sito e-commerce, tra cui un certificato SSL e un account commerciante. Quelli con molti prodotti di conoscenza dovrebbero anche investire in software di e-commerce per rendere più facile per i visitatori selezionare e acquistare quelli a cui sono interessati.

Gli infopreneurs normalmente creano un mix di preziosi contenuti gratuiti e contenuti premium a cui fanno pagare. Il sito Web di infopreneur funge da posizione centrale per entrambe le cose: il contenuto gratuito che funge da strumento di marketing per portare le persone sul sito e i prodotti a pagamento che rappresentano i loro profitti. Costruire un buon sito Web è quindi fondamentale per questo tipo di modello di business.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

10. Sito Web Personale

Non tutti i siti Web esistono per fare soldi in un modo o nell’altro. Molte persone trovano valore nella creazione di siti Web personali per esprimere i propri pensieri nel mondo. Questa categoria include blog personali, vlog e diari fotografici condivisi con il mondo.

A volte questi siti web possono evolversi in qualcosa che rende i soldi se diventano abbastanza popolari e la persona che li ha avviati vuole fare quel cambiamento, ma esistono principalmente come un modo per condividere i tuoi sentimenti, intuizioni e arte con qualsiasi amico o estraneo che potrebbe essere interessati.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

Costruire un sito Web personale è più facile della maggior parte degli altri siti web nell’elenco poiché l’obiettivo ha una posta in gioco inferiore. Vuoi solo farlo sembrare come vuoi, piuttosto che preoccuparti di spingere le vendite o fare soldi pubblicitari. Alcuni semplici modelli o un web builder facile da usare dovrebbero essere tutto ciò che serve per ottenere qualcosa che soddisfi il tuo desiderio di condividere.

11. Portale Web

I portali Web sono spesso siti Web progettati per scopi interni in un’azienda, organizzazione o istituzione. Raccolgono informazioni in diversi formati da diverse fonti in un unico luogo per rendere tutte le informazioni pertinenti accessibili alle persone che hanno bisogno di vederle. Spesso comportano un accesso e visualizzazioni personalizzate per diversi utenti che garantiscono che le informazioni accessibili siano più utili per le loro particolari esigenze.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

I portali Web in genere richiedono una programmazione e una progettazione più complicate rispetto alla maggior parte degli altri siti web descritti in questo elenco, quindi è consigliabile che i programmatori web esperti e esperti prendano in considerazione.

12. Sito Web Wiki o Forum

La maggior parte delle persone ha familiarità con i wiki attraverso l’esempio più famoso di uno là fuori: Wikipedia. Ma i wiki possono essere creati praticamente su qualsiasi argomento tu possa immaginare. Un wiki è un sito Web in cui vari utenti sono in grado di collaborare ai contenuti e tutti apportano i propri ritocchi e modifiche a loro piacimento. Esistono wiki per le community di fan, per le risorse aziendali e per la raccolta di preziose fonti di informazione.

quante-tipologie-di-siti-web-esistono-eccone-12

Avviare una wiki può essere abbastanza semplice, specialmente se si sceglie di utilizzare un software esistente o un costruttore di siti wiki piuttosto che provare a creare il sito web da zero. Questa opzione ha più senso se è necessario organizzare le informazioni e le risorse disponibili in uno spazio centrale a cui gli altri possano avere accesso.

Che tipo di sito web vuoi realizzare?

Qualunque sia il tipo di sito Web che si sceglie di creare, è importante riflettere su ciò che si desidera da esso e assicurarsi di progettarlo in base agli obiettivi specifici che si hanno in mente. E una delle prime cose che devi capire prima che il tuo sito web sia pubblicato è dove ospitarla.

Contattaci per avere una consulenza gratuita

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy