Skip to main content
Web MarketingWooCommerce

I 10 principali metodi di pagamento online per i siti di e-commerce

Ci sono alcune caratteristiche principali che ogni sito di e-commerce deve avere. Forse il più essenziale di tutti è il metodo di pagamento. Se non riesci ad accettare pagamenti online, l’obiettivo principale di vendita della tua attività diventa quasi impossibile.

Nel mercato online competitivo, è necessario disporre di un modo per accettare i pagamenti, ma avere multipli potrebbe metterti in vantaggio.

Le aziende di e-commerce hanno un numero di metodi di pagamento online da considerare, ognuno dei quali promette di offrire un’esperienza di pagamento intuitiva e sicura.

Per essere sicuro di fornire i migliori metodi di pagamento ai tuoi visitatori (e catturare quante più vendite possibili), ecco le informazioni principali che devi sapere sui metodi di pagamento online e le migliori opzioni disponibili.

miglior hosting di server dedicato

Cosa sono i gateway di pagamento online?
I gateway di pagamento online sono i servizi di e-commerce che elaborano le informazioni di pagamento per i siti Web. I gateway di pagamento online offrono due vantaggi principali per le aziende di e-commerce:

1. Rendono il processo di pagamento rapido e semplice.

Hai mai iniziato a fare un acquisto solo per rendertene conto che il processo di acquisto dell’articolo ha richiesto troppo tempo e ha richiesto più lavoro di quello che volevi fare?

Il tasso medio di abbandono del carrello – persone che hanno espresso chiaramente l’intenzione di acquistare e quindi non lo hanno fatto – è di circa il 70%. Se il tuo processo di checkout pone ostacoli al modo di effettuare un acquisto, la probabilità che perderai vendite a causa di ciò è alta.

Un buon gateway di pagamento online rende il processo semplice e intuitivo in modo da catturare la maggior parte di quelle vendite anziché perderle.

2. Forniscono la crittografia per proteggere le informazioni del cliente.

La minaccia del furto di identità significa che ogni transazione online che un cliente fa richiede fiducia. Devi assicurarti che le informazioni sensibili che ti forniscono siano protette dagli hacker sul Web che cercano di rubare le informazioni della carta di credito dai siti vulnerabili.

Poiché i gateway di pagamento online sono specializzati nell’elaborazione di informazioni finanziarie, dispongono delle funzionalità di crittografia e sicurezza adeguate per proteggere le informazioni dei clienti.

Perché offrire più metodi di pagamento online?
Sebbene sia possibile cavarsela con un metodo di pagamento online sicuro e semplice, molti clienti stanno iniziando ad aspettarsi di utilizzare i loro metodi di pagamento preferiti sui siti Web.

Con la crescente popolarità di servizi come PayPal, Square e Apple Pay, i clienti sono sempre più in grado di effettuare il checkout su una varietà di siti Web senza dover perdere tempo ad aggiungere tutte le informazioni di pagamento e indirizzo per ogni acquisto. Invece devono solo accedere a un account che usano regolarmente e in molti casi potrebbe non essere nemmeno necessario farlo se il loro dispositivo lo ricorda.

Ciò crea un’esperienza più fluida e conveniente per loro, soprattutto su dispositivi mobili, dove si sta verificando un numero crescente di acquisti online. Più i tuoi visitatori si aspettano questo tipo di convenienza, meno è probabile che si preoccupino di un sito Web che li fa lavorare di più.

Vale davvero la pena il tempo e l’impegno per aggiungere nuove opzioni di pagamento?
Bayard ha scoperto che il 19% degli acquirenti che hanno abbandonato un carrello ha dichiarato di non fidarsi del sito con i dati della propria carta. E un altro 8% ha dichiarato direttamente che non c’erano abbastanza opzioni di pagamento.

Quindi, facciamo un po ‘di matematica veloce: per il negozio di eCommerce medio, 70 su 100 acquirenti che aggiungono un articolo al carrello salveranno. E ovunque dall’8 al 19% di questi lo farà perché non sono soddisfatti degli attuali metodi di pagamento online che offri.

Aggiungendo ulteriori opzioni di pagamento online, potresti convertire fino a 13 (che è il 19%) di quei 70 acquirenti. E se aggiungi i metodi di pagamento preferiti dal tuo pubblico di destinazione, potresti convertirne un altro 5 (l’8% che desidera altre opzioni).

Guadagnare fino a 18 ulteriori conversioni per 100 potenziali acquirenti sembra un uso utile del tuo tempo. Diamo un’occhiata ad alcuni metodi da considerare.

10 metodi di pagamento online da considerare

I servizi di pagamento online sul mercato mirano tutti a offrire modalità di pagamento facili e sicure. Ognuno ha diversi motivi per considerare di usarli.

1. Paypal

blank

Paypal è una delle opzioni di pagamento online più grandi e familiari. Il sito ha oltre 254 milioni di utenti . Sono molte le persone che si divertirebbero a fare un acquisto sul tuo sito web se le lasci fare il check-out con Paypal. Il servizio vanta che è attualmente utilizzato da oltre 17 milioni di aziende e che i clienti che utilizzano PayPal per effettuare il checkout convertono a tassi superiori dell’82% rispetto ad altre opzioni di pagamento.

Questa è una ragione abbastanza convincente per usare PayPal. Fortunatamente, l’aggiunta di un pulsante PayPal al processo di pagamento è piuttosto semplice (anche se potrebbe non essere necessario lavorare con uno sviluppatore se non si utilizza una soluzione di e-commerce). Aspettatevi di pagare 30 centesimi più il 2,9% per ogni acquisto elaborato tramite PayPal.

2. Amazon Pay

blank

Paypal può essere popolare, ma Amazon è indiscutibilmente uno dei siti più popolari in tutto il Web e uno con cui quasi tutti i tuoi clienti avranno già degli account. L’aggiunta di Amazon Pay al tuo negozio può rendere più facile per i clienti Amazon fare acquisti con te senza dover inserire i dati di pagamento nel tuo pagamento.

Ridurrete gli ostacoli all’acquisto per centinaia di milioni di clienti, offrendo allo stesso tempo un’opzione di pagamento che l’azienda promette ha dimostrato una protezione dalle frodi. Il metodo di pagamento di Amazon funziona bene sui dispositivi mobili, offrendo un’esperienza senza interruzioni dove conta di più.

La configurazione di un pulsante Amazon Pay sul tuo sito Web con l’opzione Express Integration può richiedere alcuni minuti. Oppure puoi usare la loro API, che richiede un po ‘più di tempo, ma ti consente di personalizzare l’esperienza per adattarla meglio al tuo sito web. Come con PayPal, il costo di utilizzo di Amazon Pay è di 30 centesimi più il 2,9% per ogni acquisto.

3. Google Pay

blank

Se qualcuno può competere con PayPal e Amazon per quote di mercato, è Google. La società offre ora il proprio metodo di pagamento online, Google Pay . Google afferma che centinaia di milioni di utenti hanno già salvato i dati della carta nei loro account Google, il che significa che fornire un’opzione di Google Pay offre maggiore praticità per un numero significativo di persone.

Come con le altre opzioni, promettono un processo intuitivo, su desktop e mobile, e una sicurezza di prim’ordine attraverso la crittografia.

Google Pay consente inoltre ai rivenditori di impostare programmi fedeltà, carte regalo digitali e offerte per i clienti in modo che tutti possano saltare le carte di carta e di plastica. E Google Pay funziona con PayPal e Visa Checkout per una maggiore copertura.

In particolare, non ti fanno pagare nulla per l’utilizzo del servizio. È gratuito sia per te che per i tuoi clienti.

4. American Express

blank

American Express potrebbe non avere la quota di mercato dei nostri primi tre gateway di pagamento online, ma ha qualcosa di altrettanto prezioso: la fiducia dei consumatori. Mentre American Express non è onnipresente come alcuni dei suoi concorrenti di carte di credito, ha uno dei più alti tassi di soddisfazione nel settore e tende a rivolgersi a un consumatore ad alto reddito rispetto ad altre società di carte di credito.

Pertanto, le persone che troverebbero attraente un’opzione di pagamento American Express potrebbero essere tra i migliori visitatori che vorresti attirare.

Promettono protezione dalle frodi, assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e flessibilità per lavorare con una serie di processori di pagamento e prendere in considerazione diverse funzionalità aggiuntive. E possono accettare oltre 120 valute, quindi se sei interessato ad attirare clienti internazionali, questo è un grande vantaggio.

Il problema, come prevedibile, è che l’opzione costa più della maggior parte delle altre scelte. I prezzi per il gateway di American Express partono da $ 20 al mese per un massimo di 100 transazioni, ma aumentano per transazioni aggiuntive. E hanno un costo di installazione in aggiunta a quel numero che inizia a $ 99.

Se ritieni di avere abbastanza clienti di alto valore che potrebbero vedere un vantaggio nell’utilizzo del gateway AmEx per il check-out, il costo potrebbe valerne la pena.

5. Apple Pay

blank

Per le persone che usano i dispositivi Apple e che rappresenta oltre il 64% delle persone negli Stati Uniti , Apple Pay funziona come un portafoglio mobile quando sono in giro e un’opzione di pagamento con un clic sui siti Web che lo accettano. Per gli utenti di dispositivi mobili, i clienti possono anche fare il check-out con Apple Pay utilizzando l’identificazione touch: non è molto più semplice.

Apple Pay utilizza la tokenizzazione per mantenere sicure le informazioni della carta di credito, il che significa che una volta che un utente fornisce le informazioni della propria carta di credito al servizio, il dispositivo comunica con la banca emittente per creare un numero (o token) generato casualmente per rappresentare quella carta. Ciò oscura le informazioni dagli hacker, mantenendo i dati finanziari dei consumatori al sicuro mentre lavorano rapidamente.

Puoi configurare il tuo sito Web in modo che accetti Apple Pay utilizzando la loro API, a condizione che tu utilizzi già una delle piattaforme compatibili o fornitori di servizi di pagamento . Come Google, il gateway di pagamento di Apple è completamente gratuito sia per i commercianti che per i clienti.

6. Stripe

blank

Stripe offre una piattaforma di elaborazione dei pagamenti ricca di funzionalità che semplifica l’accettazione di pagamenti da una vasta gamma di fonti (carte di credito, portafogli digitali, trasferimenti ACH e valute diverse). Forniscono inoltre una serie di opzioni per la procedura di pagamento. Se hai competenze di codifica limitate, puoi aggiungere il loro pagamento incorporato al tuo sito con una semplice riga di Javascript oppure puoi creare un modulo di pagamento più unico con il loro toolkit personalizzato dell’interfaccia utente.

Laddove alcune delle opzioni che abbiamo esaminato finora sono principalmente utili come opzione di pagamento aggiuntivo, Stripe fornisce una buona base per altri metodi di pagamento online da aggiungere.

Come per alcune delle altre opzioni, Stripe costa 30 centesimi più il 2,9% per l’elaborazione delle carte di credito nazionali e l’8% per i pagamenti ACH.

7. Square

blank

Mentre Square è principalmente associato all’elaborazione dei pagamenti in loco (POS) di persona, la società offre anche opzioni di eCommerce. Hanno un’API di pagamento online che accetta molti dei metodi di pagamento che abbiamo incluso qui (Google Pay, Apple Pay, Masterclass), nonché i pagamenti con carta di credito.

Oltre all’elaborazione dei pagamenti, offrono una soluzione di pagamento semplice che consente ai clienti di impostare profili contemporaneamente a fornire le informazioni di pagamento. Come molte altre soluzioni, Square addebita il 2,9% più $ 0,10 per pagamento.

8. Pagamento Visa

blank

Come il gateway di pagamento di American Express, Visa Checkout semplifica ulteriormente il check-out sul tuo sito Web per tutti i titolari di carta Visa senza dover inserire tutte le informazioni di pagamento. Ci sono oltre 2 milioni di persone iscritte a Visa Checkout, quindi renderebbe il processo di checkout più semplice per una parte significativa del tuo pubblico.

Questa comodità fa chiaramente la differenza, poiché i dati di Visa mostrano che l’offerta di Visa Checkout può aumentare le conversioni del 42%. L’opzione di pagamento include funzionalità di sicurezza avanzate e semplici opzioni di configurazione.

9. Masterpass

blank

L’ opzione di pagamento Masterpass di Mastercard è simile a quella offerta da American Express e Visa. Facilita a tutti i possessori di Mastercard il controllo rapido e semplice dal tuo sito Web. Fornisce il tipo di sicurezza avanzata nel processo di pagamento che ti aspetteresti da una società di carte di credito, tra cui la verifica dell’utente, la tokenizzazione, l’autenticazione dell’emittente e il monitoraggio delle frodi.

Mastercard non addebita alcuna commissione né a te né al cliente. E la società ha sviluppatori disponibili per aiutarti a configurare .

10.  2Checkout

blank

2Checkout è una soluzione di elaborazione dei pagamenti globale che accetta pagamenti da tutto il mondo in diverse valute. Forniscono un checkout personalizzabile che puoi progettare e aggiungere al tuo sito Web, un’ampia protezione antifrode e un design reattivo che garantisce ai clienti di effettuare facilmente il check-out su tutti i dispositivi.

Offrono un’API che semplifica l’aggiunta della soluzione di elaborazione al tuo sito Web, offrendo al contempo la flessibilità di personalizzarla secondo necessità. La società addebita il 2,9% più 30 centesimi per transazione, con costi aggiuntivi per i clienti stranieri.

Scelta del gateway di pagamento eCommerce
Come puoi vedere, quando si tratta di essere pagati, hai opzioni. Ma è meno una questione di trovare quello giusto, e più una questione di determinare quanti diversi metodi di pagamento online vuoi mettere a disposizione dei tuoi clienti.

Se l’aggiunta di più opzioni al processo di pagamento rende l’acquisto di prodotti da te più veloce e più conveniente, è probabile che si verifichi un aumento delle vendite di conseguenza, quindi la domanda potrebbe essere, puoi permetterti di non aggiungere più opzioni di pagamento?

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy