Skip to main content
WordPress

Cosa cambia con la nuova versione di WordPress 5.7

Il 10 Marzo è stato rilasciata la versione di WordPress 5.7 scopriamo insieme le ultime novità del CMS più utilizzato

Miglioramenti all’editor in WordPress 5.7

L’ editor di WordPress è l’area in cui i proprietari di siti Web trascorrono la maggior parte del loro tempo a creare pagine e scrivere contenuti.

Ogni versione di WordPress apporta nuove funzionalità e miglioramenti all’editor. WordPress 5.7 verrà inoltre fornito con alcune nuove entusiasmanti funzionalità e miglioramenti per migliorare la tua esperienza di editing.

Trascina e rilascia i blocchi dall’inseritore

WordPress 5.7 ti consentirà di trascinare semplicemente un blocco dall’inseritore “Aggiungi nuovo blocco” (+) nell’area dei contenuti. In questo modo puoi scegliere dove posizionare un blocco prima di rilasciarlo nell’area di disegno del post.

Trascina e rilascia un blocco dall'inserter

Blocchi a tutta altezza in arrivo in WordPress 5.7

Ti piace usare i blocchi a larghezza intera per la copertina , le colonne e i blocchi di gruppo? Ciò ti consente di creare layout visivamente sbalorditivi. WordPress 5.7 ora ti consentirà di creare anche blocchi a tutta altezza.

Opzione a tutta altezza in una barra degli strumenti dei blocchi

Questi blocchi riempiranno l’altezza dello schermo dell’utente consentendo di creare layout ancora più coinvolgenti.

Le varianti dei blocchi possono ora avere le loro descrizioni

WordPress 5.7 ora mostrerà le descrizioni per le variazioni di blocco. Ad esempio, il blocco delle icone social include Facebook, Twitter e altre icone social. Puoi visualizzarli nell’ispettore blocchi con un’anteprima.

Blocca le descrizioni delle varianti

Dimensioni delle icone sociali

WordPress 5.7 ti consentirà di regolare la dimensione delle icone nel blocco delle icone dei social media.

Dimensione dell'icona sociale

Pulsanti migliorati

WordPress 5.7 introdurrà l’allineamento verticale per i pulsanti nell’editor dei blocchi . Gli utenti potranno anche scegliere da una larghezza percentuale preimpostata per i propri pulsanti.

Allineamento verticale per pulsanti

Regola la dimensione del carattere in più blocchi

Un altro miglioramento nell’editor dei blocchi è la possibilità di regolare la dimensione del carattere in più blocchi, inclusi l’elenco e i blocchi di codice.

Dimensioni dei caratteri in più posizioni in WordPress 5.7

Migrazione più semplice da HTTP a HTTPS

In precedenza, quando spostavi WordPress da HTTP a HTTPS , dovevi aggiornare manualmente gli URL incorporati nel tuo contenuto. Non farlo ha provocato il problema del contenuto misto .

WordPress 5.7 renderà più semplice la migrazione del tuo sito Web a HTTP. Mostrerà la disponibilità di HTTPS nel menu di integrità del sito come problema critico.

Migrare a HTTP con un clic

Da qui, gli utenti potranno fare clic su un pulsante per aggiornare gli URL di WordPress. Ciò cambierà le impostazioni di WordPress e dell’URL del sito e aggiornerà gli URL nel contenuto per utilizzare gli HTTP.

Tavolozza dei colori standard di WP-Admin

WordPress 5.7 standardizzerà anche la tavolozza dei colori di wp-admin. Fondamentalmente, WordPress utilizza Sass per generare file CSS al volo.

WordPress veniva fornito con un set limitato di combinazioni di colori e l’introduzione di nuove combinazioni di colori era difficile poiché gli sviluppatori dovevano occuparsi del sistema basato su variabili Sass.

Tavolozze di schemi di colori dell'amministratore in WordPress

Nella prossima versione 5.7, WordPress comprimerà tutti i colori utilizzati nel CSS in una delle tonalità disponibili di blu, verde, rosso, giallo, grigio, nero e bianco. Ciò fornirà agli sviluppatori una tavolozza con una gamma più ampia di combinazioni di colori chiari e scuri .

Nuova API per robot

WordPress 5.7 introdurrà una nuova API Robots. Questa API consentirà agli sviluppatori di controllare e aggiornare in modo programmatico il meta tag robots su un sito web.

Il meta tag robot ti consente di dire ai robot dei motori di ricerca come eseguire la scansione e indicizzare un sito web. Ciò può essere ottenuto aggiungendo un file robots.txt alla cartella principale del tuo sito o utilizzando il meta tag robots.

Una nuova funzione chiamata wp_robots sarà introdotta in WordPress 5.7. Gli sviluppatori potranno modificare il meta tag robots aggiungendo i propri filtri alla funzione. Ecco un esempio di come funzionerebbe:


function wporg_wp_robots_add_follow( $robots ) {
$robots['follow'] = true;
return $robots;
}
add_filter( 'wp_robots', 'wporg_wp_robots_add_follow' );

WordPress 5.7 aggiungerà anche una direttiva max-image-preview: large al meta tag robots per impostazione predefinita. Ciò consentirà ai motori di ricerca di utilizzare l’immagine grande per l’anteprima nei risultati di ricerca.WordPress nasconderà automaticamente questo tag per i siti Web in cui la visibilità del motore di ricerca è disattivata nelle impostazioni.

Se vuoi disabilitarlo e lasciare che i motori di ricerca decidano quale immagine usare per le anteprime, puoi aggiungere il seguente codice al file functions.php del tuo tema oa un plugin specifico del sito .

 remove_filter( ‘wp_robots’, ‘wp_robots_max_image_preview_large’ );

Lazy Loading iFrame

WordPress 5.7 aggiungerà automaticamente il carico pigro agli incorporamenti iframe . Il caricamento lento è una tecnica utilizzata per migliorare la velocità del sito Web durante il caricamento di una pagina. Fondamentalmente dice al browser dell’utente di caricare un elemento quando viene visualizzato.

WordPress utilizza già il caricamento lento per le immagini per impostazione predefinita da WordPress 5.5 .

Ciò significa che tutti gli incorporamenti che utilizzano iframe, come i video di YouTube , utilizzeranno il caricamento lento per migliorare la velocità di caricamento della pagina.

Se stai utilizzando il feed YouTube di Smash Balloon , ottimizza già il tuo feed video migliorando la memorizzazione nella cache e il caricamento ritardato.

Cambiamenti sotto il cofano

WordPress 5.7 apporta molte modifiche che gli sviluppatori potranno esplorare e utilizzare nei propri temi, plug-in e progetti.

Di seguito sono riportati alcuni di questi cambiamenti sotto il cofano.

WordPress 5.7 introdurrà nuove funzioni is_post_status_viewable()is_post_publicly_viewable()per verificare se un post è visualizzabile pubblicamente. ( Vedi dettagli )

La funzione di blocco di rendering consentirà ora agli sviluppatori di filtrare il contenuto di un singolo blocco. ( # 46187 )

WordPress 5.7 aggiungerà un filtro hook per manipolare la variabile $ user_data durante la retrieve_password(funzione). Ciò consentirà agli sviluppatori di eseguire controlli di convalida personalizzati durante la reimpostazione della password. ( # 51924 )

Gli sviluppatori potranno modificare il collegamento “Vai al sito” visualizzato nel piè di pagina della pagina di accesso utilizzando un nuovo login_site_html_linkhook. ( # 35449 )

Due nuove funzioni get_post_parent()has_post_parent()saranno disponibili in WordPress 5.7 per determinare se un post ha un genitore e per ottenere il relativo post genitore come oggetto. ( # 33045 )

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy