Wordpress

Come risolvere l’errore di caricamento delle immagini su WordPress

Stai affrontando problemi di caricamento delle immagini sul tuo sito Web WordPress

Il mancato caricamento delle immagini è uno dei problemi di più comuni in WordPress. Fortunatamente, è abbastanza facile da risolvere e puoi farlo da solo.

In questo articolo, ti mostreremo come risolvere facilmente il problema del caricamento delle immagini su WordPress.

Quali sono le cause Il problema del caricamento dell’immagine in WordPress

Il problema di caricamento delle immagini in WordPress è in genere causato da autorizzazioni errate. I tuoi file WordPress sono archiviati sul tuo server web e necessitano di autorizzazioni specifiche per file e directory per funzionare.

Permessi di file errati impediscono a WordPress di leggere o caricare file sul server di hosting. Potresti ricevere il seguente errore durante il caricamento del file immagine:

Un altro segno di questo problema è che le immagini potrebbero scomparire dal catalogo multimediale.

Il mio sito funzionava bene prima? Chi ha cambiato i permessi dei file?

Questo potrebbe accadere a causa di una serie di motivi. Una configurazione errata sul tuo server di hosting condiviso può talvolta modificare tali autorizzazioni senza che tu faccia nulla.

Ad esempio, il provider di Web ha eseguito un aggiornamento che ha modificato inaspettatamente le autorizzazioni dei file.

Se tutto il resto funziona correttamente sul tuo sito web, puoi semplicemente applicare le autorizzazioni corrette per risolvere il problema del caricamento dell’immagine.

Detto questo, diamo un’occhiata a come impostare le autorizzazioni corrette per risolvere i problemi di caricamento delle immagini in WordPress.

Correzione del problema di caricamento dell’immagine in WordPress

Sarà necessario utilizzare un client FTP per modificare i permessi dei file.

Innanzitutto, connettiti al tuo sito web tramite FTP e poi vai alla /wp-content/cartella. All’interno, troverai la cartella uploads, che è dove WordPress memorizza tutti i tuoi caricamenti multimediali comprese le immagini.

Ora fai clic destro sulla directory uploads e quindi seleziona Permessi file .

Questo farà apparire la finestra di dialogo dei permessi dei file.

Innanzitutto, è necessario impostare i permessi dei file per la directory di upload e tutte le sottodirectory al suo interno su 744 .

Per fare ciò, inserisci 744 nella casella del valore numerico, quindi seleziona la casella accanto a Recurse in subdirectories option. Ora fai clic sul pulsante di opzione “Applica solo alle directory” .

Fare clic sul pulsante OK per applicare queste modifiche. Il tuo client FTP inizierà ora ad applicare i permessi dei file alle directory.

Nota: se l’impostazione dei permessi della directory su 744 non sembra risolvere il tuo problema, prova 755 .

Nel prossimo passaggio, dovrai impostare i permessi dei file per tutti i file nella directory dei caricamenti.

Per fare ciò, fare clic destro sulla directory di upload e selezionare i permessi dei file. Nella finestra di dialogo autorizzazioni file, modificare il valore numerico a 644 .

Seleziona la casella accanto a Recurse nelle sottodirectory . Infine, è necessario fare clic sul pulsante di opzione “Applica solo ai file” . Fare clic sul pulsante OK per applicare queste modifiche.

Il client FTP ora modificherà le autorizzazioni per tutti i file all’interno della cartella dei caricamenti. Una volta terminato, puoi tornare alla tua area di amministrazione di WordPress e provare a caricare nuovamente le immagini.

Nota: se non sai come utilizzare un client FTP, puoi anche utilizzare il file manager fornito dalla tua compagnia di hosting WordPress . Poiché gli screenshot variano da ciascun host, dovrai consultare il loro supporto per trovare le istruzioni.

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy