Skip to main content
WordPress

Come aggiungere campi personalizzati su WooCommerce in Elementor

Una delle funzionalità offerte da WordPress è la possibilità di aggiungere campi personalizzati . Questa funzione è molto utile se vuoi creare un sito web complesso e dinamico che coinvolge molti meta campi aggiuntivi che non sono offerti da WordPress per impostazione predefinita. Elementor (la versione pro ) supporta il contenuto dinamico che ti consente di elaborare i campi personalizzati di WordPress. Puoi aggiungere campi personalizzati di WordPress ai tuoi progetti Elementor (pagine o modelli). Ma come aggiungere campi personalizzati da soli? Continuate a leggere per saperne di più.

Cosa sono i campi personalizzati di WordPress?

Prima di passare alla sezione delle istruzioni, copriamo prima questo. I campi personalizzati sono un insieme di metadati che memorizzano informazioni aggiuntive su post di blog, pagine, tipi di post personalizzati o tassonomie. Le informazioni possono variare a seconda dello scopo. Ad esempio, se desideri creare un sito Web di noleggio biciclette, potresti voler aggiungere informazioni come tariffa oraria, luogo di ritiro, luogo di consegna, data di ritiro, data di consegna e così via.

Oppure, se desideri creare un sito Web di recensioni di film, potresti voler aggiungere informazioni come punteggio, genere e riepilogo delle recensioni.

Nell’esempio sopra, punteggio , genere e riepilogo recensione sono chiamati campi personalizzati.

Potresti chiederti, perché non aggiungere semplicemente il punteggio, il genere e il riepilogo delle recensioni sull’editor di WordPress?

Certo, puoi farlo. Ma immagina di voler creare un elenco dei “più grandi film di tutti i tempi” e desideri che i tuoi utenti siano in grado di ordinare il film per punteggio, titolo o genere. Come potresti realizzarlo? È così che entrano in gioco i campi personalizzati. I campi personalizzati offrono maggiore flessibilità per ordinare, gestire e contenuti sul tuo sito WordPress.

I campi personalizzati sono particolarmente cruciali per siti complessi come siti di annunci immobiliari o siti Web di agenzie di viaggio in quanto sarai in grado di offrire esperienze migliori agli utenti come la possibilità di ordinare l’articolo per prezzo, valutazione, struttura e così via.

Per ottenere il massimo dai campi personalizzati, puoi anche creare un tipo di post personalizzato . Un tipo di post personalizzato ti consente di creare un nuovo tipo di contenuto sul tuo sito WordPress diverso dai tipi di contenuto predefiniti offerti da WordPress come post e pagine di blog. Se usi WooCommerce, è un perfetto esempio di implementazione di campi personalizzati e di un tipo di post personalizzato.

Come aggiungere campi personalizzati in Elementor

Esistono due plugin per WordPress che consigliamo di aggiungere campi personalizzati in Elementor o in WordPress in generale:

ACF è un’ottima soluzione se stai cercando un plug-in gratuito per aggiungere campi personalizzati in Elementor, ma è necessario Elementor Pro. ACF ha un supporto nativo per l’integrazione con Elementor Pro.

Essendo un plugin a pagamento, JetEngine offre più funzionalità di ACF. Oltre a creare campi personalizzati, puoi anche usarlo per creare tipi di post personalizzati, tassonomie personalizzate, moduli personalizzati ed elementi dell’elenco.

Aggiunta di campi personalizzati in Elementor utilizzando ACF

Prima di poter aggiungere campi personalizzati utilizzando ACF, assicurati di aver installato e attivato il plugin ACF sul tuo sito WordPress. La versione gratuita di questo plugin è disponibile nella directory dei plugin di WordPress . Assicurati di aver aggiornato anche il tuo Elementor alla versione pro nel caso non lo avessi fatto.

Una volta che tutto è pronto, vai su Campi personalizzati -> Aggiungi nuovo per aggiungere un nuovo gruppo di campi personalizzati.

Assegna un nome al tuo gruppo di campi e fai clic sul pulsante Aggiungi campo per aggiungere un campo personalizzato.

Il modulo del campo personalizzato si aprirà dopo aver fatto clic su Aggiungi campo sopra. Aggiungi i parametri richiesti come etichetta del campo, nome del campo, tipo di campo, segnaposto e così via.

Puoi fare clic sul pulsante Aggiungi campo per aggiungere altri campi personalizzati. Puoi impostare l’ordine dei campi personalizzati trascinandoli su e giù.

Dopo aver aggiunto i campi personalizzati, passa alla sezione Posizione sotto il modulo del campo personalizzato. Imposta il tipo di post in cui vuoi mostrare il gruppo di campi personalizzato. Che si tratti di post del blog, pagine, tipi di post personalizzati o tassonomie.

Successivamente, vai alla sezione Impostazioni per impostare la posizione del gruppo di campi personalizzato, lo stile, il posizionamento dell’etichetta e il posizionamento delle istruzioni. Al termine, fai clic sul pulsante Pubblica per applicare i campi personalizzati al tipo di contenuto selezionato.

Se ci sono dei campi che hai perso o ci sono dei parametri che desideri modificare, puoi modificare il tuo gruppo di campi personalizzato andando su Campi personalizzati -> Gruppi di campi . Passa il mouse sopra il gruppo di campi personalizzato che desideri modificare e fai clic sul collegamento Modifica .

Aggiunta dei tipi di campo personalizzati creati con ACF a un design Elementor

Puoi utilizzare i campi personalizzati che hai creato con ACF sopra sui tuoi progetti Elementor. Che si tratti di pagine o modelli di creazione di temi. Per fare ciò, modifica una pagina/modello a cui desideri aggiungere i tuoi campi personalizzati con Elementor. Aggiungi un nuovo widget (ad es. il widget Intestazione). Una volta aggiunto il widget, vai al pannello di sinistra per impostare il contenuto e fai clic sull’icona del database e seleziona Campo ACF .

Fare clic sull’icona della chiave inglese e selezionare il campo che si desidera aggiungere dal menu a discesa sull’opzione Chiave .

Aggiunta di campi personalizzati in Elementor utilizzando JetEngine

Per aggiungere campi personalizzati utilizzando JetEngine, assicurati di aver installato e attivato il plug-in JetEngine sul tuo sito WordPress. Puoi ottenerlo dal sito Web Crocoblock. Crocoblock è lo sviluppatore di JetEngine.

A differenza di ACF, JetEngine funziona sia su Elementor Free che su Elementor Pro .

Per iniziare ad aggiungere campi personalizzati con JetEngine, vai su JetEngine -> Meta Boxes .

Fare clic sul pulsante Aggiungi nuovo per iniziare ad aggiungere il gruppo di meta campi personalizzato.

Nella sezione Impostazioni generali , assegna un nome al tuo gruppo di meta campi personalizzato e imposta un tipo di contenuto in cui visualizzarli. Proprio come ACF, puoi anche visualizzare il gruppo di campi personalizzato su post di blog, pagine, tipi di post personalizzati o tassonomie.

Per aggiungere i meta campi personalizzati, passa alla sezione Meta campi e fai clic sul pulsante Nuovo meta campo per aggiungere un nuovo campo personalizzato.

Aggiungi i parametri richiesti come l’etichetta del campo, il nome del campo, il tipo di campo e così via. Nella sezione Tipo di oggetto , poiché desideri creare campi personalizzati, impostalo su Campo .

Puoi semplicemente fare clic sul pulsante Nuovo meta campo per aggiungere più campi personalizzati. Puoi impostare l’ordine dei tipi di campi personalizzati trascinandoli su e giù.

Una volta terminata l’aggiunta dei campi personalizzati, puoi fare clic sul pulsante dei campi personalizzati per applicare i meta campi personalizzati al tipo di contenuto selezionato.

Aggiunta dei tipi di campo personalizzati creati con JetEngine a un design Elementor

Per utilizzare i campi personalizzati che hai appena aggiunto con JetEngine a un design Elementor, modifica semplicemente la pagina/pagina a cui desideri aggiungere i campi personalizzati con Elementor. Aggiungi un nuovo widget (ad es. il widget Intestazione). Una volta aggiunto il widget, vai al pannello di sinistra per impostare il contenuto. Fare clic sull’icona del database e selezionare Campo personalizzato nella sezione JetEngine .

Fare clic sull’icona della chiave inglese e selezionare un campo personalizzato che si desidera utilizzare dal menu a discesa sull’opzione Campo .

La linea di fondo

I campi personalizzati sono fondamentali per sbloccare la potenza di WordPress. Grazie a loro, puoi creare un sito web dinamico e complesso come e-commerce, annunci immobiliari e così via. La capacità di gestire campi personalizzati è una delle cose che rende Elementor così speciale come plug-in per la creazione di pagine. Puoi aggiungere contenuti dinamici personalizzati ai tuoi progetti sfruttando i campi personalizzati.

Leave a Reply