Skip to main content
WordPress

Come abilitare e personalizzare manualmente la modalità di manutenzione in WordPress

By 25 Febbraio 2021No Comments

Vuoi abilitare e personalizzare La modalità di manutenzione classica di WordPress in modo semplice e veloce? Leggi la nostra guida su come fare.

La modalità di manutenzione è automaticamente abilitata durante gli aggiornamenti di WordPress e disabilitata al termine degli aggiornamenti. Tuttavia, potresti voler abilitare manualmente la modalità di manutenzione quando apporti aggiornamenti o modifiche e non vuoi che i visitatori vedano il tuo sito prima che sia pronto. In questo articolo viene descritto come abilitare manualmente la modalità di manutenzione e personalizzare il messaggio della modalità di manutenzione predefinita.

Abilitazione manuale della modalità di manutenzione

Nella cartella principale della tua installazione di WordPress, fai clic su  Nuovo file . Assegna un nome al file .maintenance , assicurandoti di includere il punto (.) All’inizio. Fare clic su  Crea nuovo file .

Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file .ma maintenance e seleziona  Modifica . Se non riesci a visualizzare il file .maintenance, fai clic su  Impostazioni nell’angolo in alto a destra e assicurati che  Mostra file nascosti (dotfiles) sia selezionato.

Il file si apre nell’editor di File Manager. Aggiungi le seguenti righe al file:

<? php
 $ aggiornamento = time ();
?>

Tieni presente che il tuo sito sarà in modalità di manutenzione non appena salverai il file. Fare clic su  Salva modifiche . Il sito ora visualizza il messaggio della modalità di manutenzione predefinita.

Disattivazione della modalità di manutenzione manuale

Quando hai finito di aggiornare il tuo sito e desideri disabilitare la modalità di manutenzione manuale, puoi semplicemente eliminare il file .maintenance . Tuttavia, se pensi di mettere nuovamente il tuo sito in modalità di manutenzione, potresti voler rinominare il file invece di eliminarlo. In questo modo, la prossima volta che si desidera abilitare la modalità di manutenzione, è possibile rinominarla nuovamente in .maintenance , invece di creare un nuovo file.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file .maintenance e selezionare  Rinomina .

Assegna al file il nome descrittivo desiderato e fai clic su  Rinomina file . In questo esempio, lo chiamiamo  .maintenance-disabled .

Il tuo sito ora viene mostrato normalmente ai visitatori.

Personalizzazione del messaggio della modalità di manutenzione

È possibile personalizzare il messaggio che viene visualizzato ai visitatori del sito quando il sito viene automaticamente o manualmente messo in modalità di manutenzione.

Nella cartella principale della tua installazione di WordPress, apri la sottocartella wp-content . Fare clic su  Nuovo file . Assegna un nome al file  maintenance.php e fai clic su  Crea nuovo file .

Fare clic con il pulsante destro del mouse sul  file maintenance.php e fare clic su  Modifica .

Aggiungi il codice HTML o PHP che desideri utilizzare per visualizzare il messaggio della modalità di manutenzione e fai clic su Salva modifiche . In questo esempio, stiamo creando un semplice messaggio con testo e un’immagine.

<html>
<head> <title> Offline per manutenzione </title> </head>
 <body>
 <h2 style = "text-align: center;"> Spiacenti, al momento siamo offline per manutenzione programmata. 
Torneremo presto! </h2>
 <p style = "text-align: center;"> <img src = "https://example.com/wp/wp-content/uploads/2018/01/clouds.jpg" width = "600" height = " 400 "/> </p> 
 </body>
</html>

La prossima volta che il sito sarà in modalità di manutenzione , verrà visualizzato il file maintenance.php al posto del messaggio predefinito.

Scarica file .manutenzione

Leave a Reply

Rispettiamo la tua privacy!

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici). Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.

Privacy & Cookie Policy